Loading

Azienda

Azienda

È il 1982 quando Gilberto Rossi decide di dar vita al suo sogno imprenditoriale: inserirsi nel mercato dei tessuti e degli accessori legati alla camiceria, unendo all’esperienza di alta sartoria accumulata negli anni la sensibilità per la qualità e le tendenze della moda. Dalla forza di questa idea nasce Saitt, acronimo di Società Anonima Industriale Trasformazione Tessuti: un nome che si fa conoscere ed apprezzare rapidamente tra gli addetti ai lavori. Il 1991 è un’altra data fondamentale per il gruppo: l’azienda si trasforma creando la propria linea di camicie da uomo. Un prodotto di tipo fine – medio fine, che occupa circa 300 dipendenti e dimostra subito di essere apprezzato dal mercato. Passa, infatti, solo un anno per vedere raddoppiati numero di dipendenti e capi prodotti, ponendo l’azienda tra i leader del mercato e gettando le basi per la crescita societaria che continua anche oggi.

Se i numeri che descrivono questa storia imprenditoriale sono già prova evidente del successo, la definitiva affermazione arriva tra il 1995 e il 1997: sono ideate e lanciate le collezioni Mastai Ferretti e G. Ferretti e successivamente si conclude l’acquisizione dello storico marchio Truzzi Milano. Questo accordo permette al Gruppo di entrare nel segmento del lusso con un prodotto e un marchio di assoluta eccellenza, Truzzi rappresenta il classico di alta sartoria conosciuto e stimato dalle fasce di mercato più esclusive ed elitarie. Assieme al marchio si uniscono a Saitt il know how di Luigi Ballini, titolare della sartoria, e del personale che lavora con lui da anni: un prezioso patrimonio di conoscenze mantenute e sostenute dalla nuova proprietà.

Il 1998 sarà così l’anno dei record: i dipendenti sono 900, 1.400.000 i capi realizzati. Saitt rappresenta l’eccellenza italiana, capace di unire qualità di alto livello ad un’importante capacità produttiva.
Truzzi Milano, Mastai Ferretti e Agho garantiscono la presenza dell’azienda in tutti i segmenti fondamentali del mercato, offrendo soluzioni per ogni tipologia di cliente e confermando la leadership a livello internazionale.
Il cuore pulsante del Gruppo è rappresentato dal fondatore Gilberto Rossi e da Luigi Ballini che ha guidato a lungo lo stile. Due personalità che si completano, il primo fin dal 1982 guida il gruppo forte della sua esperienza imprenditoriale: capace di leggere e rispondere al meglio alle esigenze di mercato, ha saputo rivoluzionare le modalità di commercializzazione nel mondo delle camicie. Il secondo, figlio d’arte, dal padre Ferruccio ha ereditato uno straordinario senso dello stile e dell’eleganza.
Luigi Ballini, con il metro al collo, insegna e pratica con maestria l’arte del cucire fin da giovane; dirigendo un team di lavoro con cui ha interpretato e sviluppato continuamente le sue raffinate idea di eccellenza. Nello scenario internazionale il suo nome è ancora oggi associato all’arte della creazione di splendide camicie sempre confezionate in modo impeccabile, che portano con sé in ogni dettaglio il patrimonio dell’alta sartoria di cui è custode.
Una volta acquisito il marchio Truzzi Milano, Saitt ha mantenuto per lungo tempo Ballini alla direzione dei laboratori e del personale altamente specializzato, garantendo così il proseguo dei dettami della tradizione sartoriale di chi da sempre lavora ispirandosi al “pezzo unico fatto a mano”.

Saitt ha sede nel cuore della Repubblica di San Marino, qui si definiscono la filosofia e il design di tutte le collezioni. L’area stile e l’ufficio acquisti lavorano in sinergia per trovare i migliori filati, tessuti e colori; il dialogo con i fornitori è costante al fine di garantire soluzioni che rispondano alle esigenze di qualità del gruppo.
Il laboratorio di sartoria, inoltre, riesce a soddisfare anche il cliente più esigente grazie al servizio su misura, che permette di realizzare una camicia perfettamente in sintonia con il suo corpo.
Il servizio è offerto alla clientela specializzata ed è costituito da un kit professionale per rilevare le misure fondamentali e scegliere la fantasia preferita tra una vasta selezione di tessuti pregiati italiani ed inglesi. Sono allo studio progetti di stretta collaborazione con 20 clienti leader in Europa per la realizzazione all’interno dei loro punti vendita di sartorie attrezzati per questo servizio.

La città di Brăila, in Romania, ospita il maggiore polo produttivo del gruppo con uno stabilimento di 16.000 mq e 825 dipendenti. Si tratta di personale specializzato, con macchinari all’avanguardia e una gestione logistica automatizzata che garantiscono un potenziale giornaliero di oltre 5.000 capi realizzati, consentendo di mantenere il time to order  al minimo nel soddisfare le esigenze dei clienti di tutto il mondo.
L’ausilio delle più moderne tecnologie consente a Saitt di offrire al mercato prodotti sartoriali in grande scala pur mantenendo i tratti tipici dell’impostazione dei laboratori artigianali e le regole dei primi maestri che hanno fatto la storia della camicia del mondo. La particolarità di questa impostazione è diventata un elemento distintivo tra i leader mondiali della camiceria maschile.

Mastai Ferretti